🔔NEWS: Quanto è (ri)conosciuta all'estero l'arte contemporanea italiana?

ARTE Generali

 

ARTE Generali ha partecipato alla prima edizione del report “Quanto è (ri)conosciuta l’arte italiana all’estero” a cura di Barrilà, Broccardi, Marchesoni, Pirrelli e Sanesi, pubblicato dallo studio di professionisti per l’arte e la cultura BBS-Lombard, con la collaborazione di Wondeur AI e Artprice.com.
L'oggetto dello studio è la visibilità dell'arte contemporanea italiana a livello internazionale, non con lo scopo di esaltare il concetto di italianità, bensì di analizzare il funzionamento del sistema di sostegno alla produzione artistica contemporanea nel nostro paese.
Lo studio, curato da un team di esperti del settore artistico, mira a stimolare il dialogo con il sistema internazionale dell'arte, fissare nuovi traguardi ed individuare strumenti innovativi.
Ci auguriamo possa essere un primo passo verso una maggiore comprensione del comparto, insieme all'auspicio che gli elementi qui raccolti possano fornire agli attori coinvolti strumenti per creare sinergie.
 
Qualora desideraste approfondire il tema, vi invitiamo a scaricare la versione integrale del Report "Quanto è (ri)conosciuta l’arte italiana all’estero” al seguente link:

Scarica il Report

  1. ARTE Generali